Benvenuto nel Portale Istituzionale del Comune di Portofino

Due Perle Portofino

02-02-2017
Generale
Comune di Portofino - Due Perle Portofino

Il Comune di Portofino rende noto che sabato 4 e domenica 5 febbraio la viabilità della strada che porta al Borgo subirà alcune modifiche. Si comunica che il tratto compreso tra Santa Margherita Ligure (Piazza Martiri della Libertà) e Portofino (Piazza della Libertà) sarà interdetto alla circolazione per garantire lo svolgimento della Portofino Run e della Mezza Maratona Internazionale delle Due Perle.

Il giorno 4 febbraio, dalle 14.30 alle 16.15 e sabato 5 febbraio dalle 8.30 alle 11.45, dunque, non sarà consentito il traffico veicolare alle auto e alle moto.

Portofino RUN

Sabato 4 febbraio si consegnano i pettorali di Portofino run a partire dalle ore 10 presso le Scuole medie di via Roccatagliata a Santa Margherita Ligure. Presso le stesse scuole medie sarà possibile ritirare i numeri per la Mezza Maratona.Alle 11 nell'Auditorium verranno presentati i campioni mondiali di maratona Abel Anton e Martin Fiz e il campione olimpico di artistica Igor Cassina, che domenica correranno la mezza maratona. Alle 15 verrà dato il via, presso il Castello di Santa Margherita, a "Portofino run", la corsa di dieci chilometri che fa giro di boa nella mitica "piazzetta", per poi tornare a "Santa". Si preannunciano 300 partenti. Alle 17 premiazioni presso l'Auditorium. In contemporanea, saranno presentati i libri di Danilo Mazzone "Manuale di storia dello sport" e il libro sull'atletica spagnola di Stefano Pampuro.

Mezza Maratona delle Due Perle

Domenica, dalle 7 in poi, sarà possibile ritirare i pettorali della 12° Mezza Maratona delle due perle (21.096 km) presso le Scuole Medie di via Roccatagliata. Il via avverrà alle 9 in piazza Martiri della libertà a Santa Margherita Ligure. Due giri di andata e ritorno verso Portofino: mare e monti, socializzazione sportiva e agonismo. Al via il keniano Paul Tionik e l'etiope Omar Hussein; in campo femminile ci sarà la keniana Pamela Talam, che avrà come antagonista principale l'affascinante Sara Galimberti (Bracco Atletica), già Miss Lombardia 2009, che è stata seconda nell'ultima Maratona di Reggio Emilia in 2h39'15" e rappresenta il volto nuovo del fondo italiano.Alle 12 premiazioni e presentazione del libro di Roberto Centazzo "Qui Portofino".

Operazione effettuata

Operazione non riuscita

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito acconsenti tale utilizzo in conformità con la Cookie Policy. Approfondisci