Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.

stemma

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Portofino celebra San Sebastiano


"Un richiamo alla Bellezza interiore, da ricercare sempre e in ogni momento". Inizia così l'orazione di Don Alessandro Giosso in occasione delle celebrazioni di San Sebastiano in una splendida giornata, quasi primaverile.

Il sole splende sul monte di Portofino e tutto il Borgo, con il Primo Cittadino Matteo Viacava, il vice Sindaco Giorgio D'Alia e tutta l'Amministrazione, sale a piedi - come in processione - dal mare fino alla cappella di San Sebastiano avvolta dal bosco e affacciata sul mare. È necessario aggiungere diverse file di panche, sul sagrato della chiesa, insieme a due grossi altoparlanti per accogliere tutti i fedeli alla Santa Messa celebrata da Don Giosso.

"Queste sono le nostre tradizioni - sottolinea il Sindaco di Portofino Matteo Viacava - siamo molto legati alla nostra storia e vedere tanti portofinesi sul sagrato di San Sebastiano è la conferma di quanto tutti ci sentiamo vicini. Quando ci si avvicina alla Festa del patrono di San Sebastiano coincide con il risveglio della primavera e, anche oggi, è stato così. L'entusiasmo riparte a correre veloce".

logo regione liguria logo_liguria Citta-metropolitana